Home

BFB

sacred and mysterious - 31.07 - 28.08 2022

Antiqua 2022 -Festival internazionale di Musica Antica
Internationales Festival Alter Musik

 

ANTIQUA è dal 2005 un partner di Bolzanofestivalbozen. Si tratta di un cartellone unico nel quale confluiscono le orchestre giovanili europee e locali, il concorso pianistico "Busoni" e Antiqua, che si occupa del repertorio barocco e classico su strumenti originali. Le direzioni artistiche restano indipendenti sia per consentire uno spazio creativo più ampio sia per garantire un pluralismo artistico. Un festival che per tre decenni ha permesso di portare a Bolzano alcuni dei più grandi artisti della musica antica a livello internazionale, sperimentando fusioni, scoprendo luoghi nascosti e sonorità prima inascoltate. Dall'alto della sua longevità Antiqua si trova ogni anno ad accogliere una sfida, nel restare al passo con gli interpreti emergenti e i nuovi gusti che inesorabilmente dopo trent'anni sono cambiati, così come le aspettative del pubblico e il modo in cui si fruisce la musica.

La musica antica da sempre ci ha proposto splendidi capolavori legati al Sacro, ovvero a quella produzione musicale commissionata dalla Chiesa o semplicemente ispirata a fatti ed eventi biblici o tratti dalle Sacre Scritture. Nello stesso tempo, i compositori del passato ci hanno incuriosito con aspetti misteriosi sia nascosti nelle composizioni sia nati dall'ispirazione e dall'osservazione. Sacro e misterioso in realtà vanno spesso a braccetto, attraverso la retorica e ciò che si può celare dietro un dipinto, un oggetto, una opera musicale che, pur sacra, nasconde misteri nel testo e nella musica stessa. Quest'anno abbiamo pensato quindi di aprire il Festival Antiqua con una chiave sacra come il Veni Domine, proseguire con un programma funzionale-sacro ovvero l'opera di Telemann " Harmonischer Gottesdienst" proposta dall'Accademia Hermans, e chiudere con alcuni brani sacri suonati al portativo da Catalina Vicens. Accanto a loro, il duo giovanissimo Jonas Zschenderlein ed il cembalista Alexander von Heißen, che proporrà il misterioso rapporto tra Bach e Telemann. Una grande rentreé ad Antiqua: Hopkinson Smith, leggendario liutista e chitarrista barocco che ritorna con un programma dal titolo anch'esso misterioso, "Bright and Early". Il clavicembalo avrà due spots con un duello tra Bach e Frescobaldi proposto dal noto cembalista Francesco Cera, ed un secondo con una inedita trascrizione dei concerti per cembalo e orchestra di Carl Philipp Emanuel Bach, secondogenito di Johann Sebastian, proveniente da un copista di Dresda Johann Hausstaedler, coevo di Carl Philipp stesso, che li ha trasformato in concerti per due clavicembali soli. Claudio Astronio e Stefano Molardi a dividersi il compito. Saranno i tanti misteri che avvolgono la figura di Lucrezia Borgia e della musica del suo tempo a definire meglio il nostro titolo. A proporla, il celebre gruppo rinascimentale catalano Capella de Ministrers.

I concerti si terranno a Bolzano nella Vecchia Chiesa Parrocchiale di Gries, Castel Mareccio, Palazzo Mercantile e Residenza Mariaheim.



 


ANTIQUA ist Teil von Bolzanofestivalbozen, das mehrere Veranstalter wie beispielsweise das Mahler Jugendorchester, das ECYO, den Klavierwettbewerb "Busoni", die Streicherakademie und eben auch ANTIQUA (Festival Alter Musik auf Originalinstrumenten) zusammenführt. Um mehr Kretivität und Pluralismus zu garantieren, behält jeder der Partner seine künstlerische Leitung.
ANTIQUA feierte im Jahr 2021 seinen 30. Geburtstag. Im Laufe dieser Zeit gas-tierten zahlreiche namhafte Künstler in Bozen u.a. Gustav Leonhardt, Christopher Hogwood, Jordi Savall, Emma Kirkby, das Hilliard Ensemble, The Tallis Scholars, Christophe Rousset oder auch jüngere Interpreten und Ensembles wie die Accademia Bizantina, Vox Luminis, Red Priest, Mahan Esfahani, Miriam Feuersinger, Amandine Beyer, Jean Rondeau um nur einige zu nennen.

ANTIQUA ist Mitglied des europäischen Netzwerkes für Alte Musik REMA und das älteste und wichtigste Festival seiner Art in Italien.
Alte Musik war immer auch radikalste Musik ihrer eigenen Gegenwart. Diesem Spirit ist Antiqua als Festival verpflichtet und lädt dazu seit drei Jahrzehnten die prominentesten Künstler der internationalen Szene Alter Musik nach Bozen ein. Verborgene Orte in Bozen sind dabei die bevorzugten Spielorte. Antiqua stellt sich auch nach dreißig Jahren noch der Herausforderung, mit aufstrebenden Künstlern, neuen Konzertformaten und einem sich stetig verändernden Publikumsgeschmack Schritt zu halten. So ist auch das diesjährige Programm eine Expedition in unbekannte Gefilde mit innovativen Kooperationen, jungen Talenten und großen internationalen Künstlern wie den Cupertinos, der Capella de Ministrers, der Accademia Hermans, Catalina Vicens, Hopkinson Smith u.a..



Adempimenti obblighi di trasparenza e Pubblicità

Clicca qui per visionare il documento relativo alla "Legge nazionale n.174, 4 agosto 2017 - Adempimenti obblighi di trasparenza e pubblicità" - Anni 2018 - 2019, Associazione Musica Antiqua.


Sponsor

La presente inziativa è realizzata con il contributo della Provincia Autonoma di Bolzano - Cultura italiana
Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
Schmid Oberrautner

AEW
REMA
2013
Schmid Oberrautner
Pompadour